Disposizioni esecutive

Basi

Estratto dell’Ordinanza dell’UFFT sulla formazione professionale di base

Impiegata di commercio / Impiegato di commercio con attestato federale di capacità (AFC)

Art. 22 Superamento dell’esame finale, calcolo e ponderazione delle note

3 La nota dei luoghi di formazione per la parte aziendale è data dalla media arrotondata al punto o al mezzo punto di otto note; essa verte sugli obiettivi di valutazione dell’azienda e dei corsi interaziendali. Le otto note vengono arrotondate al punto o al mezzo punto e sono costituite da:

  1. situazioni di apprendimento e di lavoro: durante il tirocinio vengono effettuate sei valutazioni. Per ogni anno di tirocinio si svolgono due situazioni di apprendimento e di lavoro; e
  2. due unità procedurali; o
  3. due controlli delle competenze dei corsi interaziendali.

 

Estratto del Piano di formazione Impiegata / Impiegato di commercio AFC della formazione di base organizzata dall’azienda

1.1.3 Quadro applicabile a tutti i rami relativo a "Nota dei luoghi di formazione per la parte aziendale"

a) Situazioni di apprendimento e di lavoro – SAL

  • Le SAL rappresentano uno strumento di formazione e qualificazione puramente aziendale.
  • Le SAL comprendono le competenze professionali attuate in azienda (obiettivi di valutazione obbligatori e opzionali) giusta il punto 1.1 del piano di formazione e competenze metodologiche, sociali e personali scelte giusta i punti 2 e 3 del piano di formazione.
  • Nel corso della formazione professionale di base vengono svolte sei SAL.
  • Ogni SAL confluisce nel calcolo della nota dei luoghi di formazione per la parte aziendale.
  • Nelle SAL sono valutate competenze professionali, metodologiche, sociali e personali. Le competenze professionali rappresentano il 50% della nota complessiva.
  • La valutazione di una SAL con il rispettivo colloquio di valutazione corrispondono al rapporto di formazione semestrale e lo sostituiscono.